silhouette dusk falling rapidly

La Coscienza

Con il termine di “Coscienza” in linea generale si intende la Consapevolezza Spirituale. Arrivare alla Consapevolezza Spirituale è un percorso lungo, e non basta tutta una vita per raggiungerla. Per iniziare a comprendere un po’ la Coscienza, bisogna anzitutto fare un primo passo verso la Consapevolezza nella sua forma più semplice, ossia nella comprensione che … Leggi tutto La Coscienza

Cosa vuol dire vivere Mindfulness

Cosa vuol dire vivere Mindfulness? La Consapevolezza è la capacità umana universale  di prestare attenzione in modo peculiare e lucido nel momento presente. Tale capacità va esercitata e sviluppata costantemente, senza darla mai per scontata. Ciò aiuterà prima a mettere a fuoco la mente, successivamente ad osservare il modo in cui essa lavora e infine … Leggi tutto Cosa vuol dire vivere Mindfulness

Come facciamo ad aumentare la nostra consapevolezza ?

Aumentare la consapevolezza è alla portata di tutti. Ma come facciamo? Semplicemente con l’esercizio e la pratica costante di varie tecniche . Tali tecniche trovano la loro origine nelle filosofie orientali. Puoi chiamarle Meditazione, Mindfulness oppure Yoga. In particolare, la Mindfulness è il nome occidentale per definire la meditazione, mentre lo Yoga può essere definito … Leggi tutto Come facciamo ad aumentare la nostra consapevolezza ?

La Pazienza – I fondamenti della Pratica

Ti ho già parlato della Pazienza in un precedente articolo, facendo riferimento al cambiamento. Qui invece ne parlerò rapportandolo alla pratica. Ma perché per meditare bisogna essere pazienti? Come ho evidenziato in "Prenditi il tuo tempo", per alcuni il solo fatto di doversi sedere "senza far niente" genera già una forma di ansia dovuta al pensiero … Leggi tutto La Pazienza – I fondamenti della Pratica

La mente del principiante – I fondamenti della pratica

Un altro dei fondamenti della pratica è la "Mente del Principiante", ossia una mente aperta e libera da aspettative e preconcetti. Nella pratica questo atteggiamento si applica abbandonando la "credenza di sapere già", quindi ogni tipo di aspettativa. Si rende così ogni singola meditazione una esperienza a se, assolutamente unica e non uguale a nessun' … Leggi tutto La mente del principiante – I fondamenti della pratica

Il Non Giudizio – I fondamenti della pratica

Se hai provato la "Meditazione consapevole del respiro" o già pratichi anche altre tecniche, ti sarai accorto che l' apprendimento della Consapevolezza è molto diverso da tutto quello che hai imparato fino ad ora. In realtà bisogna "semplicemente" osservare le cose per quello che sono, senza giudizio e senza sforzarle. Questo tipo di approccio purtroppo … Leggi tutto Il Non Giudizio – I fondamenti della pratica

Meditazione consapevole del respiro

Questa è una breve meditazione utile per rilassarsi e per cominciare ad aumentare la concentrazione. Come oggetto di concentrazione si usa il proprio respiro. Dura solo dieci minuti e può essere fatta in qualsiasi momento. E' sufficiente sedersi in maniera comoda. Non è indispensabile sedersi per terra a gambe incrociate, va benissimo anche la sedia. … Leggi tutto Meditazione consapevole del respiro

Dharana, Dhyana, Samadhi

Lo scopo ultimo dello yoga è avere una chiara comprensione della realtà, attraverso una osservazione precisa delle cose e del mondo. Questa comprensione avviene attraverso il raggiungimento di alcune qualità (Siddhi, in sanscrito) delle mente: Dharana, Dhyana e Samadhi. Queste qualità non sono nettamente distinte tra loro, ma sono consequenziali. Cosa sono dharana, dhyana e … Leggi tutto Dharana, Dhyana, Samadhi

La consapevolezza del respiro

Il primo mezzo per riconnettersi con se stessi è riprendere La consapevolezza del respiro. La base di tutte le tecniche meditative è proprio il dirigere l'attenzione in modo specifico e peculiare verso l'inspirazione e l'espirazione. E' il primo piccolo passo che si fa nella meditazione. Il respiro è una cosa naturale, alla portata di tutti, … Leggi tutto La consapevolezza del respiro