Il Diario della Gratitudine

Hai mai fatto caso a come sia più facile focalizzarci su quello che non ci piace oppure su quello che non abbiamo? Ci dimentichiamo di tutto il bello che invece c’è nella nostra vita.


Nel Diario della Gratitudine devi scrivere ogni giorno cinque cose per cui sei grato. Non importa il loro valore o la loro importanza, ciò che conta è che ti facciano sentire bene,
incondizionatamente.

Le prime volte potrai avere qualche difficoltà nel compilare il tuo Diario, è del tutto
normale. In questo caso puoi ringraziare semplicemente per “il privilegio di essere vivo”.


Nel Diario della Gratitudine devi scrivere ogni giorno cinque cose per cui sei grato. Non importa il loro valore o la loro importanza, ciò che conta è che ti facciano sentire bene,
incondizionatamente.

Quando compili il tuo Diario ricordati di ringraziare anche per le cose che sono passate. Fallo però con la gioia di chi ha potuto vivere un bel momento, e non con la malinconia di chi ha perso qualcosa.


Puoi anche essere grato per tutto quello che ancora deve arrivare, così da piantare un semino di speranza che germoglierà al momento giusto.


Puoi ringraziare per i doni della Natura, il Sole, la Luna, tutto ciò che ti dà un senso di serenità.


Puoi ringraziare per il sorriso disarmante del tuo bambino, per un momento di intimità con il tuo partner, per il caffè con le amiche o il pranzo in famiglia.


Quando ti senti giù, o se vuoi far partire la giornata con il piede giusto, scrivi il tuo diario e vedrai come la tua prospettiva e il tuo umore cambieranno.

Rispondi