Per riflettere

Prima di intraprendere un percorso di cambiamento, qualunque esso sia, devi capire bene le tue motivazioni e imparare ad amarti, altrimenti sei destinato a fallire in partenza.

Il Mare Dentro

7 pensieri riguardo “Per riflettere

    1. Spesso vogliamo cambiare non per una nostra esigenza, ma per seguire la corrente. Quando cambiamo solo per somigliare ad altri però rischiamo di diventare una caricatura, la brutta copia di qualcun altro.

      1. Si, e così facendo rischiamo di perdere noi stessi. Cambiare dev’essere una scelta dell’anima che vuole evolversi, altrimenti è più deleterio che altro.

        1. Credo che il problema sia proprio questo, sentire la propria Anima. Siamo così bombardati da stimoli esterni che non riusciamo più a fare silenzio dentro di noi e così non riusciamo più a capire chi siamo realmente.

          1. E’ vero. Ma le distrazioni esterne credo abbiano anche questo scopo. Per questo a un certo punto la cosa più saggia da fare è spegnere tutto, prenderci un momento per noi stessi e cercare di ascoltare la nostra interiorità. Se impariamo a connetterci di nuovo con la nostra parte più profonda e intima, troveremo la risposta a molte nostre domande. Non è fuori, ma dentro che dobbiamo guardare 😉 Dentro di noi c’è la luce che cerchiamo e una volta riaccesa quella luce, sarà tutto più chiaro. Semplice no, ma almeno più chiaro.

Rispondi